Guerra

7.1
HD
Guarda ora
Vittime di guerra

Il soldato Eriksson, da poco in Vietnam, viene salvato in azione dal suo sergente, il coraggioso ma trucido Meserve. Viene più tardi da questi coinvolto nel rapimento di una giovane contadina. Stuprata dai componenti della squadra (ma non da Eriksson), la ragazza viene poi uccisa durante un combattimento, per ordine di Meserve stesso. Eriksson non si dà pace, finché non vedrà i suoi compagni condannati.

7.1 /1
6.9
HD
Guarda ora
The Bunker (1981)

Drammatizzazione raffigurante gli eventi che circondano le ultime settimane di Adolf Hitler dentro e intorno al suo bunker sotterraneo a Berlino prima e durante la battaglia per la città.

6.9 /1
8.3
HD
Guarda ora
Omar Mukhtar – Il leone del deserto

Nell’Italia fascista prima della seconda guerra mondiale, il crudele generale Rodolfo Graziani viene incaricato direttamente da Benito Mussolini di combattere nella guerra coloniale in Libia per sconfiggere la nazione araba. Tuttavia, le sue truppe vengono spesso sconfitte dal leader nazionale Omar Mukhtar e dal suo esercito di beduini. Ma il Macellaio di Etiopia e Libia usa una guerra sporca contro gli indigeni, massacrando donne, bambini e anziani, per sottomettere Mukhtar.

8.3 /1
7.4
HD
Guarda ora
Un’ombra negli occhi [HD] (2021)

IL 21 marzo 1945 la British Royal Air Force organizzò una missione per bombardare il quartier generale della Gestapo, nella città di Copenaghen. L’obiettivo fallì perché alcune bombe colpirono invece una scuola, causando la morte di 120 persone tra cui 86 bambini.

7.4 /1
6.8
HD
Guarda ora
Alfa Tau!

Un sottomarino italiano salpa all’indomani della licenza concessa ai suoi marinai. In mare sperona un sottomarino provocandone l’affondamento.

6.8 /1
7.5
HD
Guarda ora
Un giorno da leoni

8 settembre 1943, Roma, quel giorno cruciale, l’armistizio, in città molte vite cambiano strada. Danilo sfugge all’arruolamento fascista, mentre Michele riesce a lasciare la sua amministrazione trasferendosi da Roma. Sulla via del ritorno a Roma i due incontrano Gino e tutti insieme cercheranno di passare attraverso la Linea Gotica (che separa l’Italia occupata dai nazisti dall’Italia liberata dagli Alleati). Vengono intercettati dai tedeschi e trovano un rifugiato temporaneo in una cantina abbandonata piena di soldati italiani in fuga dai tedeschi. Ora fanno parte del gruppo anche un partigiano italiano, Edoardo e Orlando. Il loro obiettivo è bombardare un ponte importante. Ma Edoardo viene catturato e condannato a morte. I tre e Orlando decidono comunque di bombardare il ponte. Ci riusciranno grazie al sacrificio di Michele, ei tedeschi attribuiranno l’azione di commando ai paracadutisti americani, ignorando il coraggio di 4 normali cittadini italiani.

7.5 /1
7.6
HD
Guarda ora
Uomini contro (1970)

Nel nord Italia, la prima guerra mondiale si è trasformata in una sanguinosa situazione di stallo. Impantanati nelle loro trincee su un altopiano arido, gli uomini di una divisione di fanteria italiana hanno avuto un obiettivo: riconquistare una posizione di comando dal nemico. Sfortunatamente, l’ingegnosità tattica del generale Leone, l’impopolare comandante di divisione, consiste nell’integrare gli attacchi frontali contro le mitragliatrici con schemi di combattimento medievali. Le sue truppe scoraggiate devono essere spinte con misure sempre più dure a prendere d’assalto le posizioni austriache. Con l’aumento delle vittime, l’indignazione si diffonde tra la base. Turbato dalle decisioni dei suoi superiori, il tenente Sassu è progressivamente portato a mettere in discussione lo scopo della guerra ea riconsiderare dove risiedono i suoi veri doveri.

7.6 /1
6.8
HD
Guarda ora
I 4 dell’oca selvaggia (1978)

Una multinazionale britannica cerca di rovesciare un feroce dittatore nell’Africa centrale. Assume una banda di mercenari (in gran parte anziani) a Londra e li manda a salvare il virtuoso ma imprigionato leader dell’opposizione.

6.8 /1
6.5
HD
Guarda ora
Uomini e filo spinato (1970)

Negli ultimi giorni della seconda guerra mondiale, i prigionieri tedeschi si ribellano in un campo di prigionia in Scozia. Temendo un tentativo di fuga di massa, l’esercito britannico invia un capitano irlandese non ortodosso nella speranza di scoprire esattamente cosa sta succedendo. L’irlandese entra subito in conflitto con il prigioniero anziano, un comandante degli U-Boat, ei due devono combaciare, sapendo che solo uno ne uscirà vittorioso.

6.5 /1
6.6
HD
Guarda ora
Sopra di noi il mare (1955)

Nella seconda guerra mondiale, la più grande minaccia per la marina britannica è la corazzata tedesca Tirpitz. Essendo ancorato in un fiordo norvegese, è impossibile attaccarlo con qualche possibilità di successo. Ma la Marina addestra un commando speciale per attaccarlo, usando piccoli sottomarini per piazzarci sotto esplosivi sottomarini.

6.6 /1
7.8
HD
Guarda ora
Il giorno più lungo (1962)

Nel 1944, l’esercito degli Stati Uniti e le forze alleate pianificano un’enorme invasione che sbarca in Normandia, in Francia. Nonostante il maltempo, il generale Dwight D. Eisenhower dà l’ok e gli Alleati sbarcano in Normandia. Il generale Norma Cota viaggia con i suoi uomini a Omaha Beach. Con molto sforzo, e perse la vita, scendono dalla spiaggia, viaggiando in profondità nel territorio francese. I militari tedeschi, a causa dell’arroganza, dell’ignoranza e di un Adolf Hitler addormentato, ritardano la loro risposta allo sbarco alleato, con risultati invalidanti.

7.8 /1
8.4
HD
Guarda ora
Apocalypse Now Redux (1979)

È il culmine della guerra in Vietnam e il capitano dell’esercito americano Willard viene inviato dal colonnello Lucas e da un generale per svolgere una missione che, ufficialmente, “non esiste, né esisterà mai”. La missione: cercare un misterioso colonnello dei berretti verdi, Walter Kurtz, il cui esercito ha attraversato il confine con la Cambogia e sta conducendo missioni mordi e fuggi contro i Viet Cong e la NVA. L’esercito crede che Kurtz sia completamente impazzito e che il compito di Willard sia eliminarlo. Willard, inviato sul fiume Nung su una motovedetta della Marina degli Stati Uniti, scopre che il suo obiettivo è uno degli ufficiali più decorati dell’esercito degli Stati Uniti. Il suo equipaggio si incontra con il tenente colonnello Kilgore, tipo surfista, capo di un gruppo di cavalleria di elicotteri dell’esercito americano che elimina un avamposto Viet Cong per fornire un punto di ingresso nel fiume Nung. Dopo alcuni incontri da far rizzare i capelli, in cui alcuni membri del suo equipaggio vengono uccisi, Willard, Lance e Chef raggiungono l’avamposto del colonnello Kurtz, oltre il ponte di Do Lung. Ora, dopo essere diventati prigionieri di Kurtz, Willard e gli altri saranno in grado di compiere la loro missione?

8.4 /1
7.7
HD
Guarda ora
Black Hawk Down

Dramma d’azione/guerra basato sul libro più venduto che descrive in dettaglio una missione quasi disastrosa in Somalia il 3 ottobre 1993. In questa data quasi 100 US Army Rangers, comandati dal capitano Mike Steele, furono lanciati in elicottero nelle profondità della capitale di Mogadiscio per catturare due alti luogotenenti di un signore della guerra somalo. Ciò ha portato a un ampio e prolungato scontro a fuoco tra i ranger dell’esercito, le forze speciali statunitensi e centinaia di uomini armati somali; con conseguente distruzione di due elicotteri Black Hawk statunitensi. Il film si concentra sugli sforzi eroici di vari Ranger per raggiungere i falchi neri abbattuti, incentrato su SSG Eversmann, che conduce l’unità Ranger Chalk Four al primo luogo dell’incidente del falco nero, il capo maresciallo Durant che è stato catturato dopo essere stato l’unico sopravvissuto di il secondo incidente del falco nero, così come molti altri che sono stati coinvolti.

7.7 /1
7.1
HD
Guarda ora
Affondate la Bismarck! (1960)

Racconta lo scoppio della Bismarck durante i primi giorni della seconda guerra mondiale. Visto dal punto di vista delle tante navi da guerra su entrambi i lati e dal quartier generale degli inglesi dove era controllata la ricerca della super corazzata.

7.1 /1
6.6
HD
Guarda ora
Colpo di mano a Creta (1957)

Basato sulla storia vera di come, durante la seconda guerra mondiale, una banda di disperati (ufficiali britannici arruolati per “solo ostilità” e partigiani locali) andò nell’isola occupata di Creta e rapì un generale tedesco da sotto il naso del suo esercito. Quella era la parte facile. Hanno quindi dovuto riportarlo al Cairo, in Egitto, schivando un’intensa ricerca aerea e terrestre.

6.6 /1
6.5
HD
Guarda ora
Quel maledetto treno blindato (1977)

Alcuni militari americani di stanza nelle Ardenne hanno un conto in sospeso con la giustizia. Approfittando di un bombardamento che disperde il plotone essi cercano di raggiungere il confine svizzero. A loro si unisce presto un tedesco disertore, ma gli eventi li portano a sostituirsi a una pattuglia speciale di soldati americani incaricati di neutralizzare un treno blindato che trasporta materiale di enorme importanza strategica. Un film di guerra classico che tiene d’occhio più lo spettacolo che la verosimiglianza. Cult di Quentin Tarantino.

6.5 /1
6.9
HD
Guarda ora
I sette dell’Orsa maggiore (1953)

Il 19 dicembre 1941, un gruppo di soldati della marina, sotto la guida dell’ufficiale Silvani, con i loro sottomarini riescono a sfondare le difese del porto di Alessandria e tengono testa alle corazzate britanniche Valiant e Queen Elizabeth, uscendo vittoriosi dallo scontro.

6.9 /1
7.5
HD
Guarda ora
La croce di ferro (1977)

Nel 1943, sul fronte russo, il capo decorato Rolf Steiner (James Coburn) viene promosso a sergente dopo un’altra missione di successo. Nel frattempo, l’arrogante capitano prussiano Hauptmann Stransky (Maximilian Schell) viene assegnato come nuovo comandante della sua squadra. Dopo una sanguinosa battaglia della squadra di Steiner contro le truppe russe guidate dal coraggioso tenente Meyer (Igor Galo), che muore in combattimento, il codardo Stransky afferma di aver guidato la sua squadra contro i russi e chiede di essere premiato con la Croce di Ferro per soddisfare la sua ambizione personale insieme a quella della sua famiglia aristocratica. Stransky fa i nomi di Steiner e del tenente omosessuale Triebig (Roger Fritz) come testimoni della sua realizzazione, ma Steiner, che ha problemi con la catena di comando dell’esercito e con l’arroganza di Stransky, rifiuta di partecipare alla frode. Quando il colonnello Brandt (James Mason) dà l’ordine di lasciare la posizione al fronte, Stransky non ritrasmette l’ordine alla squadra di Steiner, che rimangono soli, circondati dal nemico e devono combattere per sopravvivere.

7.5 /1
6.8
HD
Guarda ora
800 eroi [HD] (2020)

Nel 1937, ottocento soldati cinesi combattono dall’interno di un magazzino al centro del campo di battaglia di Shanghai. Il loro nemico è l’esercito giapponese, che li ha completamente circondati.

6.8 /1
7.5
HD
Guarda ora
La battaglia dimenticata [HD] (2020)

Novembre 1944. Sull’isola allagata di Walcheren, in Zelandia, migliaia di soldati alleati stanno combattendo contro l’esercito tedesco. In tale contesto, si intrecciano i destino di tre giovani vite: quello di un olandese che combatte per i tedeschi, quello di un pilota inglese e quello infine di una ragazza del posto legata alla resistenza contro la sua volontà. I tre saranno chiamati a scelte cruciali che incideranno sia sulla propria libertà sia sulla libertà degli altri.

7.5 /1
7.3
HD
Guarda ora
I Fantasmi del mare (1948)

Evocazione di un drammatico episodio della Seconda Guerra Mondiale raccontato da una vecchia guardia. Imbarcato come sottufficiale sulla corazzata salpò da Pola e si diresse a sud. In caso di pericolo, l’uomo è costretto a sacrificare la vita di sette marinai e del figlio del Capitano, suo buon amico, per salvare il resto dell’equipaggio.

7.3 /1
7.2
HD
Guarda ora
La bandiera sventola ancora (1943)

Sono trascorsi due anni dall’invasione nazista della Norvegia, e in un piccolo villaggio di pescatori che è quartier generale di centocinquanta soldati tedeschi, gli ottocento abitanti del posto stanno stufando, aspettando una scorta di armi per ribellarsi. I leader includono Karen Stensgard (Ann Sheridan), il cui padre, il dottor Martin Stensgard (Walter Huston), non è così sicuro che una rivolta aperta porterà a molto, e il cui fratello ha già dimostrato di essere sleale nei confronti della Norvegia, e Gunnar Brogge ( Errol Flynn), un pescatore che stava progettando di salpare per l’Inghilterra per combattere, ma cambiò idea quando venne a sapere della consegna di armi inglesi. Sebbene la crudeltà dei nazisti sia evidente, i cittadini aspettano il momento giusto, fino a quando un incidente fa traboccare lo stufato.

7.2 /1
4.7
HD
Guarda ora
Uccidete Rommel! (1969)

Durante la seconda guerra mondiale, il tenente americano Morris e il capitano britannico Hull vengono assegnati a una missione per uccidere Rommel.

4.7 /1
6.5
HD
Guarda ora
Gli ultimi 10 giorni di Hitler (1973)

Il 20 aprile 1945 Adolf Hitler (Alec Guinness) si chiude nel bunker sotterraneo della Cancelleria, mentre l’Armata Rossa assedia Berlino, con l’amante Eva Braun (che sposerà in extremis) e alcuni alti gerarchi nazisti. Il Führer e sua moglie si suicidano il giorno 29, mentre gli altri rinnegano il giuramento fatto di seguire la stessa sorte. L’impresa di mostrare Hitler al cinema è riuscita solo in parte, con qualche ingenuità; ma Alec Guinness è grande nel suo Hitler di allucinante fissità. Da confrontare col successivo, assai più ambizioso e delirante, “Moloch” di Sokurov.

6.5 /1
6.7
HD
Guarda ora
I fucilieri delle Argonne (1940)

“The Fighting 69th” è un reggimento della prima guerra mondiale composto principalmente da soldati irlandesi di New York. Tra un equipaggio arrogante, forse il più arrogante è Jerry Plunkett, un tipo scontroso che bada solo a se stesso. Gli ufficiali e i sottufficiali del reggimento fanno del loro meglio per instillare disciplina in Plunkett, e il cappellano, padre Duffy, cerca di far vedere a Plunkett il bene più grande, tutto inutilmente. Dietro le linee o in trincea, Plunkett agisce in modo egoistico e codardo, finendo per costare la vita a molti dei suoi commilitoni. Un ultimo atto di codardia porta a terribili conseguenze, ma Plunkett vede in loro una possibilità di redimersi… se solo ci riesce.

6.7 /1
6.4
HD
Guarda ora
Achtung! Banditi! (1951)

La guerra sta per finire e a Genova un gruppo di partigiani è incaricato di una pericolosa missione: impedire che i nazisti portino con loro in Germania i macchinari di una fabbrica d’armi. L’azione è difficile, ma essi ottengono la solidarietà degli operai che difendono così anche il proprio posto di lavoro. Quando tutto sembra perduto, l’intervento decisivo di un battaglione di alpini porta il gruppo alla vittoria.

6.4 /1
7.5
HD
Guarda ora
I cannoni di Navarone (1960)

Sull’isola di Keros, di fronte alle coste turche, ci sono duemila soldati inglesi da salvare prima che arrivino le forze tedesche. Per questo occorre organizzare un ponte navale, ma il passaggio è bloccato da due cannoni tedeschi piazzati nell’isola di Navarone. Cinque uomini vengono incaricati di annientarli e hanno a disposizione quattro giorni. Dopo aver contattato due partigiane greche, vengono traditi da una di esse e consegnati ai nazisti. In due però riescono a scappare e a penetrare nella grotta dove sono situati i cannoni; qui preparano le cariche per farli saltare.

7.5 /1
5.0
HD
Guarda ora
La lunga notte dei disertori – I sette di Marsa Matruh (1970)

Quando l’Afrika Korps tedesco sfonda le linee alleate in Nord Africa nel 1942 durante la seconda guerra mondiale; un gruppo di soldati britannici è determinato a tornare alle proprie linee. Raccogliendo più sopravvissuti alleati lungo la strada, il loro viaggio è pieno di pericoli e tedeschi ad ogni angolo.

5.0 /1
7.3
HD
Guarda ora
Mare caldo (1958)

Dopo la perdita del suo sottomarino affondato dai giapponesi, ottiene il comando di un sottomarino nuovo ed entra in conflitto col suo secondo che si sente usurpato.

7.3 /1